Parmalat, sul futuro del settore prodotti da forno

Interpellanza con procedura d’urgenza al ministro delle attività produttive

Constatato:
- che l’enorme dimensione, in quantità e qualità, del crack finanziario della Parmalat sovrasta nell’opinione pubblica e tra le stesse forze politiche l’attenzione che pur sarebbe utile avere per il destino industriale della società;

- che per quel che riguarda le attività industriali, il cui destino dipenderà dalle linee del piano a cui sta lavorando il commissario straordinario Bondi, i riflettori sono concentrati per ovvie ragioni sul settore del latte e dei prodotti derivati;

- che, tuttavia, la Parmalat è impegnata nel nostro paese in un altro settore agro-alimentare, quello dei prodotti da forno, nel quale dopo Ferrero e Barilla è il terzo produttore in Italia;

- che i prodotti da forno costituiscono il secondo settore strategico della Parmalat Italia e sostanzialmente coerente con la sua missione agro-alimentare;

- che i prodotti da forno della Parmalat si producono in quattro stabilimenti di cui due ubicati al nord, a Lurate e a Bovolone e due al sud, a Nusco e ad Atella;

- che i lavoratori e le lavoratrici degli stabilimenti di Nusco e Atella sono costretti al ricorso alle ferie e presto alla cassa integrazione, mentre sembra che al nord si preveda addirittura un incremento delle ore lavorate;

- che la flessione nelle vendite dei prodotti da forno Parmalat registrata negli ultimi mesi sarebbe frutto di una cattiva distribuzione più che da una crisi di mercato;

si chiede di sapere:
- qual è il parere del governo sul ruolo che i prodotti da forno debbano avere nella futura organizzazione della produzione industriale della Parmalat e se per essi si adopererà ad evitare ogni soluzione fondata sulla cessione o sulla vendita del settore

- se il Parlamento sarà messo in condizione di esaminare il piano del commissario straordinario prima che questo diventi definitivo, al fine di tutelare il settore agro-industriale del nostro paese anche dal punto di vista dei suoi assetti produttivi.

Di Siena, Flammia

05.02.2004

   
 
         
Copyright © Piero Di Siena.net 2005 | best view 800x600 | webmaster | Aggiungi il sito ai tuoi Preferiti | contatt@mi | credits
Melfi l'Unità il manifesto liberazione emergency.it critica marxista