FIAT Melfi, "La vostra lotta è la nostra"

Il senatore Piero Di Siena, eletto in Basilicata, aderisce alla manifestazione indetta dai lavoratori della Sata di Melfi per il prossimo sabato 24 aprile.

"Alle delegate e ai delegati della Rsu della Sata di Melfi. Cari compagni e care compagne, aderisco alla manifestazione da voi indetta per sabato 24 aprile, sperando che per quella data sia stato fissato quell’incontro presso la presidenza del Consiglio chiesto da più parti - dai sindacati, dal presidente della Regione e dai parlamentari - che può costituire lo sbocco di questa fase della vostra mobilitazione".

"Non per questo, tuttavia, finisce la vostra lotta. Anzi, se me lo consentite, la nostra lotta. Ho la sensazione che con le iniziative di questi giorni voi abbiate aperto un nuovo capitolo del conflitto sociale che deve svilupparsi nel nostro paese se vogliamo rompere quell’intreccio strettissimo che esiste in Italia tra declino industriale e totale sub ordinazione del lavoro all’impresa. Per questo non solo i vostri obiettivi di adeguamento salariale e relativi all’organizzazione del lavoro sono irrinunciabili, ma costituiscono un contributo importante per una inversione di tendenza".

"Per la nostra regione, la Basilicata, la lotta di questi giorni si collega idealmente a quella di Scanzano sul deposito delle scorie nucleari e a quella di Rapolla sul tracciato dell’elettrodotto Matera-Santa Sofia. Contribuisce alla costruzione di quel profilo orgoglioso del nostro popolo lucano che tutta l’opinione pubblica democratica del paese sta imparando ad apprezzare e un po’ a invidiarci e costituisce un importante alimento democratico per le istituzioni rappresentative".

22.04.2004

   
 
         
Copyright © Piero Di Siena.net 2005 | best view 800x600 | webmaster | Aggiungi il sito ai tuoi Preferiti | contatt@mi | credits
Melfi l'Unità il manifesto liberazione emergency.it critica marxista