I parlamentari dell'Unione sostengano lo sciopero dei metalmeccanici

Alla vigilia dello sciopero dei metalmeccanici, indetto per domani, il senatore Piero Di Siena, esponente della sinistra Ds, rivolge una lettera aperta a tutti parlamentari dell'Unione, invitandoli ad aderire pubblicamente alla mobilitazione.

''Cari colleghi - scrive il senatore diessino - mi rivolgo a voi per invitarvi a dare pubblica adesione allo sciopero di domani dei metalmeccanici per il rinnovo del contratto. Il fatto che non si trovi uno sbocco positivo al rinnovo contrattuale della principale categoria dei lavoratori industriali italiani rende sicuramente piu' difficile la realizzazione di quel compromesso tra capitale produttivo e lavoro necessario a riaprire una prospettiva di crescita e di sviluppo per il paese''.

Di Siena scrive ancora: ''Non possiamo d'altronde lasciare alla demagogia della destra al governo, che enormi responsabilita' ha accumulato in questi anni per quel che riguarda le condizioni di disagio economico e sociale di vasti strati di lavoratori, il richiamo alla necessita' di tutelare i redditi da lavoro dipendente come, sia pur in modo maldestro ha tentato di fare ieri alle Camere il presidente del Consiglio. Del resto credo che non dobbiamo dimenticare mai che questi lavoratori e la ritrovata unita' delle loro organizzazioni sindacali sono una delle principali risorse dell'Unione''.

28.09.2005

   
 
         
Copyright © Piero Di Siena.net 2005 | best view 800x600 | webmaster | Aggiungi il sito ai tuoi Preferiti | contatt@mi | credits
Melfi l'Unità il manifesto liberazione emergency.it critica marxista