Minoranze linguistiche, più fondi alle comunità albanesi

Sorprende e colpisce la notizia che dall’ultimo bilancio di previsione messo a punto dalla Regione Basilicata siano di fatto cancellate le risorse aggiuntive, rispetto alla legge nazionale sulle minoranze linguistiche, a favore delle comunità di lingua e tradizione albanese.

Tanto più in un periodo in cui cresce la sensibilità per le identità e le culture locali, appare discutibile che una legge regionale come la n. 40, che appunto dispone fondi per attività promozionali e ricreative, risulti praticamente vanificata. Per questo auspico vivamente che la Regione Basilicata possa rivedere la sua previsione, trovando una congrua quota di fondi a favore delle comunità arberesche lucane.

18.03.2003

   
 
         
Copyright © Piero Di Siena.net 2005 | best view 800x600 | webmaster | Aggiungi il sito ai tuoi Preferiti | contatt@mi | credits
Melfi l'Unità il manifesto liberazione emergency.it critica marxista