Elettrodotto, "grande variante" unica soluzione del problema

"Gli esiti dell’incontro tenutosi stamane presso la Regione Basilicata confermano ancora una volta la necessità di tener fermo l’obiettivo della "grande variante" e costituiscono un elemento di incoraggiamento in più per il proseguimento di una battaglia portata avanti da mesi.

La decisione del governo, favorevole alla "piccola variante", è iniqua e autoritaria e merita una ferma opposizione. La giustezza delle posizioni assunte dalle istituzioni locali a tutti i livelli e la fondatezza delle preoccupazioni espresse dalle popolazioni devono essere motivo di riflessione anche da parte dell’Enel e del governo centrale.

Bisogna agire con determinazione perché il governo muti indirizzo e perseguire con fermezza l’obiettivo della "grande variante", unica soluzione accettabile e risolutiva del problema."

26.01.2004

   
 
         
Copyright © Piero Di Siena.net 2005 | best view 800x600 | webmaster | Aggiungi il sito ai tuoi Preferiti | contatt@mi | credits
Melfi l'Unità il manifesto liberazione emergency.it critica marxista