"Essenziale il contributo dei Ds per risolvere i probemi degli agricoltori".

"Per pura strumentalità politica, la Lega sta ostacolando nell'aula del Senato governo e maggioranza nell'approvazione del decreto sull'agricoltura.

Si tratta di un provvedimento che, grazie al centrosinistra, è stato modificato e contiene ora importanti interventi attesi dal mondo dell'agricoltura. Il decreto prevede infatti, tra l'altro, aiuti alle imprese per la rateizzazione del pregresso della previdenza agricola, come suggerito dagli emendamenti dei senatori Panisci e Di Siena assorbiti in quello del senatore Azzollini, e l'abolizione di una norma contenuta nell'ultima finanziaria che riduceva l'indennita' di disoccupazione per gli operai agricoli. Due interventi importanti, uno per le aziende e uno per i lavoratori che possono dare una significativa boccata d'ossigeno a un settore in forte sofferenza.

Ma la Lega sta facendo di tutto per bloccare i lavori nell'aula, tentando di inserire nel testo nuove norme sulle quote latte. Una richiesta che non potrebbe essere approvata perchè contraria alle leggi europee. Il comportamento della Lega è inaccettabile e per questo stiamo sostenendo in aula il provvedimento del governo, ma evidentemente Lega e Cdl si stanno facendo opposizione da soli a discapito del mondo dell'agricoltura".

8 febbraio 2006

   
 
         
Copyright © Piero Di Siena.net 2005 | best view 800x600 | webmaster | Aggiungi il sito ai tuoi Preferiti | contatt@mi | credits
Melfi l'Unità il manifesto liberazione emergency.it critica marxista