Viabilità, grave ritardo nella Baragiano-Nerico

I parlamentari eletti in Basilicata, Piero Di Siena (Ds) e Mario Lettieri (Margherita), chiedono un incontro al ministro Marzano.

Il senatore Piero Di Siena (Ds) e l'onorevole Mario Lettieri (Margherita), hanno scritto oggi una lettera al ministro per le Attività Produttive Antonio Marzano, per denunciare il grave e prolungato ritardo nella realizzazione della Baragiano-Nerico, che attende di essere completata da anni.

"Egregio signor Ministro - si legge nella lettera - le scriviamo per sottoporre alla sua attenzione il problema della strada Baragiano-Nerico che da tempo attende di essere ultimata. La strada in oggetto, finanziata inizialmente con la legge 219 con fondi risultati insufficienti, è stata rifinanziata successivamente con la finanziaria 2001.

Nonostante siano stati espletati tutti gli adempimenti del caso i lavori per il completamento della strada non sono a tutt’oggi ripresi, né ci risulta siano stati pubblicati i bandi per l’affidamento dei lavori.
Si tratta di un grave impedimento per lo sviluppo di un'area interna della Basilicata e motivo di disagio e scontento per le popolazioni interessate, che potrebbero essere legittimamente costrette a ricorrere ad azioni di lotta per protestare contro questo inspiegabile e ingiustificato ritardo.

Le chiediamo perciò, immediatamente dopo le elezioni europee, un incontro al fine di procedere alla rimozione degli ostacoli che non consentono la ripresa dei lavori e la ultimazione della strada".

01.06.2004

   
 
         
Copyright © Piero Di Siena.net 2005 | best view 800x600 | webmaster | Aggiungi il sito ai tuoi Preferiti | contatt@mi | credits
Melfi l'Unità il manifesto liberazione emergency.it critica marxista